Comunicati Stampa

Solidarietà al popolo Ucraino

BARBACCI, NO AD APPROCCI PUNITIVI, MESCOLARE CON OBBLIGO SCUOLA È SCIOCCHEZZA

24/11/2022 - 23:45
Ivana Barbacci
"La dispersione scolastica è una piaga di antica data, non vedo che senso abbia mescolare questo tema con quello del reddito di cittadinanza. Quest'ultimo è oggetto di polemiche spesso assai strumentali, in un senso e nell'altro. Non vedo l'utilità di trasferire su quel terreno anche un problema che non si può affrontare e tanto meno risolvere con approcci punitivi”. Lo ha affermato Ivana Barbacci, segretaria generale della Cisl Scuola in merito alle dichiarazioni del ministro dell'Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara.
Leggi tutto

COMUNICATO UNITARIO: FIRMATO ACCORDO POLITICO CON IL MINISTRO VALDITARA. OGGI LA SIGLA ALL'ARAN DELLA PARTE ECONOMICA DEL CONTRATTO ISTRUZIONE E RICERCA

11/11/2022 - 10:30
COMUNICATO STAMPA DI FLC CGIL - CISL SCUOLA - UILSCUOLA RUA - SNALS - GILDA Firmato accordo politico con ministro Valditara Domani la sigla all’Aran della parte economica del contratto Istruzione e Ricerca Si è concluso con la firma di un accordo politico, cui farà seguito domani alle 14.00 l’incontro all’Aran per la firma definitiva della parte economica del contratto Istruzione e Ricerca.
Leggi tutto

BUON LAVORO AL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE. LA SCUOLA CHE IL PAESE MERITA E' QUELLA CHE PROMUOVE UNITA' E COESIONE

26/10/2022 - 15:00
Giuseppe Valditara è il 45° ministro dell’istruzione, comprendendo nell’elenco anche i ministri che guidarono il MIUR (con l’accorpamento di istruzione, università e ricerca) e tenendo conto che due di loro (Segni e Misasi) ebbero l’incarico due volte. Il primo augurio da rivolgere al nuovo ministro è dunque quello di poter rimanere in carica un po’ più dei 20 mesi che rappresentano la durata media di un mandato ministeriale a viale Trastevere.
Leggi tutto

NO A LIMITAZIONI DEL TEMPO SCUOLA PER RISPARMIARE ENERGIA.DICHIARAZIONE DI IVANA BARBACCI ALL'ANSA

29/08/2022 - 19:30
Ivana Barbacci
(ANSA) - ROMA, 28 AGO - "La scuola deve essere l'ultima da prendere in considerazione per procedere con le limitazioni del tempo scuola e con eventuali conversioni delle lezioni dalla presenza alla distanza: siamo consapevoli che ci saranno problemi per l'emergenza energetica ma ci sono scelte radicali che devono essere assunte in questa fase, per la salvaguardia dei servizi essenziali". A dirlo all'ANSA è Ivana Barbacci, segretario Generale Cisl Scuola.
Leggi tutto

E' IL PERSONALE LA RISORSA DECISIVA DELLA SCUOLA .

20/08/2022 - 09:15
Ivana Barbacci
È certamente una buona notizia l’avvio del piano scuola 4.0 per creare ambienti innovativi di apprendimento, nell’ambito degli investimenti previsti dal PNRR. Ha ragione il ministro Bianchi a sottolineare come gli ambienti influiscano sui processi di apprendimento e siano condizione indispensabile per l’innovazione delle metodologie didattiche.
Leggi tutto

NON SI LASCIANO LE SCUOLE SENZA DIRIGENTI, A RISCHIO GLI OBIETTIVI DEL PNRR. APRIRE A MOBILITA' E ASSUNZIONI

27/07/2022 - 08:15
Ivana Barbacci
La qualità del servizio formativo che a parole tutti invocano, è certamente favorita e sostenuta dalla presenza dei dirigenti scolastici a presidio delle istituzioni autonome.
Leggi tutto

SINGOLARI COMMENTI ALLA SENTENZA SUL CCNI MOBILITA'. "ABBIAMO VINTO, MA NON PREOCCUPATEVI.."

12/07/2022 - 10:15
Barbacci DLGS 36
Non capita molto spesso che chi vince un ricorso abbia come prima preoccupazione quella che la sua “vittoria” non produca effetti. E invece è quello che sta succedendo, ora che il giudice del lavoro ha accolto il ricorso contro il contratto sulla mobilità: chi lo aveva impugnato, si affretta a precisare che i movimenti disposti non saranno annullati.
Leggi tutto

BARBACCI: I DATI INVALSI SIANO PUNTO DI PARTENZA PER EFFICACI STRATEGIE DI INTERVENTO

12/07/2022 - 10:00
Ivana Barbacci
I dati delle rilevazioni Invalsi registrano anche quest’anno il permanere, tra aree territoriali, di evidenti squilibri, la cui riduzione si conferma pertanto come una delle priorità da assumere nelle scelte di politica scolastica. Una priorità su cui occorre un’azione convergente della scuola e di tutti i soggetti, a partire dalle autonomie locali, che ne devono sostenere attivamente l’impegno, impossibile da reggere nella condizione di isolamento in cui troppo spesso le istituzioni scolastiche si trovano ad agire.
Leggi tutto

BARBACCI:ALL'ARAN NEGOZIATO COMPLESSO,SERVE IMPEGNO DI TUTTI PER UN CONFRONTO COSTRUTTIVO

01/07/2022 - 06:45
Ivana Barbacci, Segretaria Generale CISL Scuola
Con l’incontro di ieri, 28 giugno, si è fatto un altro passo per entrare finalmente nel vivo del negoziato, un confronto che non sarà facile perché affronta nodi di una certa complessità, a partire da quello delle risorse, al momento non sufficienti rispetto agli obiettivi prefissati, per arrivare a quello del rapporto tra legge e contratto che entrerà in gioco su molti aspetti, sia economici che normativi. Basta richiamare il tema dei vincoli alla mobilità per avere chiaro il problema, o altri come la formazione e le carriere.
Leggi tutto

BARBACCI:FIRMATO IL CCNI RELATIVO ALLE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE. ANCORA UNA VOLTA LA CONTRATTAZIONE TROVA LA SOLUZIONE

17/06/2022 - 08:15
Ivana Barbacci
È stata da poco firmata l’intesa tra ministero e organizzazioni sindacali che proroga di un anno il contratto integrativo del triennio precedente e consente di presentare domanda di assegnazione provvisoria a tutto il personale della scuola che ha necessità di ricongiungersi alla propria famiglia. Tale possibilità è riconosciuta anche ai docenti assunti quest’anno o lo scorso anno, che potranno presentare domanda alle condizioni previste dal contratto integrativo.
Leggi tutto

SULLE "FASCE DI COMPLESSITA'"DELLE SCUOLE UN CONFRONTO DIFFICLE,EVITARE OGNI FORMA DI PENALIZZAZIONE

10/06/2022 - 18:00
Serafin, fasce di complessità
In questi giorni leggiamo di molte osservazioni relativamente al confronto sulla nuova definizione delle fasce di complessità delle istituzioni scolastiche e non mancano strali rivolti contro i sindacati che per taluno sarebbero inerti e assenti, se non addirittura incapaci. Sembra sempre più diffusa la convinzione che “chi più strilla, più ha ragione”, nonostante si tratti molto spesso di un abbaiare alla luna. 
Leggi tutto

NON E' LA MOBILITA' A OSTACOLARE LA CONTINUTITA' SUL SOSTEGNO . DICHIARAZIONE DI IVANA BARBACCI , SEGRETARIA GENERALE CISL SCUOLA

24/05/2022 - 08:15
Ivana Barbacci, Segretaria Generale CISL Scuola
Leggi tutto

CONCORSO ORDINARIO: TROPPI GLI ERRORI SEGNALATI,PRONTI AL CONTENZIOSO. DICHIARAZIONE DI IVANA BARBACCI

09/04/2022 - 09:30
Ivana Barbacci
Si stanno svolgendo le prove del concorso ordinario per la scuola secondaria e ogni giorno ci arrivano segnalazioni di quesiti sbagliati, o per i quali più di una era la risposta esatta, o addirittura casi in cui nella batteria di quiz la stessa domanda era ripetuta due volte. Senza parlare della formulazione di alcune domande, ai limiti del demenziale, come accaduto per il concorso di storia dell’arte, o l’individuazione di sedi d’esame in località molto difficili da raggiungere.
Leggi tutto

RIACCENDERE LA SPERANZA PER VINCERE LE SFIDE DEL CAMBIAMENTO. APERTO CON LE RELAZIONI DI GISSI E BARBACCI IL 7° CONGRESSO CISL SCUOLA

17/03/2022 - 11:45
7° CONGRESSO CISL SCUOLA
Con la relazione politica della segretaria generale Maddalena Gissi, seguita da quella organizzativa di Ivana Barbacci, segretaria generale aggiunta, sono entrati nel vivo al Palacongressi di Riccione i lavori del 7° Congresso Nazionale della CISL Scuola, che con quasi 250.000 iscritti è il sindacato più rappresentativo fra le lavoratrici e i lavoratori del sistema di istruzione e formazione.
Leggi tutto

LA CISL SCUOLA AL MINISTRO BIANCHI: RILANCIARE UNA FASE DI SCELTE CONDIVISE E DI “INNOVAZIONE PARTECIPATA”. CONVOCARE SUBITO IL TAVOLO SICUREZZA

11/01/2022 - 12:15
Gissi teatro Quirino
La CISL Scuola ritiene che l’incontro svoltosi ieri, 4 gennaio, tra Ministro dell’Istruzione e organizzazioni sindacali possa e debba rappresentare l’occasione per il rilancio di una strategia che assuma come essenziale punto di riferimento gli obiettivi e gli impegni contenuti nel Patto per la scuola al centro del Paese, anche al fine di affrontare e risolvere questioni su cui la legge di bilancio per il 2022 recentemente approvata dal Parlamento non ha dato risposte esaustive e soddisfacenti.
Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Comunicati Stampa